Alt Text
La frazione di S. Vincenzo sorge a brevissima distanza dal capoluogo, e si chiama così in onore del suo santo protettore. Il casale si è sviluppato nel Medioevo; la prima notizia risale al 1309. Non si sa con precisione quando sia nata la prima chiesa, ma essa è diventata tristemente famosa nel 500 per gli abusi concernenti la dignità del luogo sacro. A breve distanza da Mercato sorge il piccolo casale di San Vincenzo. Abbiamo raggruppato con questo anche il casale di ... Continua e sicuri che questa opportunità sia fondamentale per il nostro percorso di crescita. Auguriamo a Gaia e Daniele di svolgere al meglio questo nuovo incarico tanto desiderato, ma siamo sicuri che ne saranno pienamente all’altezza!
Alt Text
Carifi, casale ubicato a 175 mentri s.l.m., comprendeva nel suo tenimento territoriale anche gli aggregati urbani di Torello e Galdo. Torello, Carifi e Galdo si snodavano lungo la strada comunale Ciorani, che, dipartendosi dalla via Codola, collegava l’area sanseverinese con il comune di Bracigliano. L’impianto urbano si presentava composto da 145 abitazioni disposte, come negli altri centri, su due livelli – 221 sottani e 197 soprani – distribuite tra la classe media... Continua
Alt Text
Da notizie raccolte da d. Francesco Balestrino si apprende che nel 1520 viene costruito ad Ospizio un convento con annessa chiesa dai carmelitani. Il convento è una sorta di punto di appoggio che i frati, residenti nel convento di S. Elia (una collina nei pressi di Acquarola - scheda 13 C, allegato 4), avevano costruito per ospitare i padri che non potevano raggiungere il convento in collina o non vi era spazio per accoglierli. Da tale utilizzo del convento la località a valle prese il nome di “Hospitium”... Continua

Cultura a Mercato S.Severino

Riapre i “battenti”, dopo una serie di restyling, il nostro sito web

poesia

Riapre i “battenti”, dopo una serie di restyling, il sito web www.cittadimercatosanseverino.it. Il primo portale, se non proprio l’unico, che si occupa – dal 2004 ad oggi – della divulgazione degli eventi storici e culturali nel territorio di Mercato San Severino. A partire dal 13 giugno prossimo. Tutto nasce il 9 marzo 2004, da un progetto (ambizioso ma anche concreto) denominato “San Severino on line”. Uno spazio (realmente pionieristico) dedicato alla cittadina e alle sue frazioni. Nel corso di questo ventennale, il portale ha raccolto notizie e informazioni; articoli (anche a cura della sottoscritta); curiosità; avvenimenti e commenti vari.

Concorso di poesia e saggio letterario

premio poesiaSuccesso di pubblico e di consensi per la terza edizione del concorso di poesia e saggio letterario organizzato dall’Associazione “Sant’Angelo a Macerata”, presieduta da Onofrio Molinaro, e svoltosi domenica scorsa nell’omonima frazione sanseverinese, presso la biblioteca “Carmine Manzi”.
La manifestazione, a cui erano presenti gli Assessori Comunali allo Sviluppo ed alle Attivita' Economiche e dell'Occupazione, Carlo Iannone, ed alla pubblica istruzione ed attività culturali, Assunta Alfano, ha avuto il patrocinio dell’Amministrazione Comunale di Mercato S.Severino.
Il concorso ha previsto quattro sezioni: per le scuole elementari, per le scuole medie inferiori, per le scuole medie superiori e per gli adulti.

25 Marzo 20:30 Rassegna a cura della scuola di teatro “Crescere Insieme"

teatro

Venerdì 25 marzo, ore 20.30, lo storico teatro comunale di Mercato San Severino, ospiterà “Dantedì… tutti”. Una parodia della prima cantica – ne “La divina commedia”: l’Inferno. Ciò nell’ambito delle iniziative per commemorare l’anniversario della morte del sommo poeta (1321). Nonché della “giornata dantesca” – in auge in tal data. La rappresentazione (ingresso euro 8, obbligatoria la prenotazione) comporta la partecipazione di “Crescere insieme oltre il teatro” – attiva dal 2012 a San Severino. Regia a cura dell’attrice Clotilde Grisolia – di origini calabresi ma sanseverinese di adozione.

La scuola “San Tommaso” e le sue attivita’

scuolaL’istituto secondario di I grado “San Tommaso” – di Mercato San Severino – è sempre sulla cresta dell’onda, con tanti e interessanti eventi cui ha partecipato e/o ai quali tuttora prende parte. Sia a livello nazionale che locale. Un’istituzione davvero prestigiosa, con un corpo docente e amministrativo molto qualificato. Ciò da tantissimi anni, grazie all’operato dei numerosi dirigenti scolastici che vi si sono alternati; succeduti. In particolare negli ultimi anni, la scuola è divenuta (maggiormente che in passato) “fiore all’occhiello” di Mercato San Severino e della Valle Irno. Per quest’anno scolastico 2021/2022, la nuova Ds Carmela Concilio – in servizio da pochissimi mesi – già sta organizzando un piano programmatico di kermesse di alto livello – sempre tra progetti di livello nazionale o strettamente focalizzate sulla realtà di San Severino.

22 Settembre – Palazzo Vanvitelli, con “La magnifica gente do sud” – TEMA” La donazione degli organi”

roberto sanseverinoTu la doneresti la felicità?” è “l’inquietante” interrogativo della “Magnifica gente do Sud”, una compagnia teatrale (amatoriale) di Mercato S. Severino, che – da molti anni – persegue gli ideali della giustizia; dell’impegno sociale e della sensibilizzazione sulla donazione organi. Alla luce di tale “slogan”, ecco che la compagnia presenterà – in data 22 settembre prossimo venturo, ore 19.30 – una rappresentazione teatrale incentrante il delicato tema delle donazioni. Si tratterà di una contaminazione (ideale) tra teatro e recitazione; prosa; poesia; musica e coreografie varie.

WEB TV SANSEVERINO ONLINE

Viviamo in una epoca in cui, chi prima chi dopo, si è cimentato con la videocamera, realizzando un video, amatoriale oppure al limite del professionale e c’è, poi chi si è cimentato nella realizzazione di un cortometraggio. Ecco, noi dello staff cittadimercatosanseverino.it, siamo alla ricerca di cortometraggi da inserire in un eventuale palinsesto fatto solo ed esclusivamente di questo genere di produzioni. Chi non ha mai desiderato di vedere trasmesso una propria opera? Chi non ha mai desiderato di condividere le proprie produzioni con una vasta platea di pubblico? La rete può esaudire i vostri desideri e noi possiamo contribuire alla celebrità delle vostre realizzazioni. Per fare tutto questo, basterà contattarci attravero il nostro modulo “Contatti” e decideremo le modalità con cui farci pervenire le vostre opere, e chiaramente inserirle nella nostra webtv. Grazie.

Banner1
Banner2
Banner3
Banner4