Benvenuti

sul portale dedicato alla città di Mercato S. Severino

 

 

 

Banner
Banner
Banner
News sul territorio Cronaca Funerali della famiglia Papa a S.Severino
Funerali della famiglia Papa a S.Severino PDF Print E-mail
Monday, 08 January 2018 00:00

lutto

A S. Severino, la comunità ha accolto negli scorsi giorni le salme dell’82enne Jole De Marco e dei figli – i fratelli Francesco e Donato Papa (58 e 61 anni) – nell’affollata chiesa di S. Antonio. La collettività, attonita e incredula, si è stretta attorno ai parenti delle vittime del rogo decembrino, commossi ma dal dolore composto. In prima fila, tra i banchi, la superstite della famiglia Papa – Rosa – col marito neurochirurgo. Più defilati, almeno nel corso delle esequie, il sindaco Antonio Somma – che ha opportunamente indetto il lutto cittadino – e gli assessori Peppe Albano e Angela Boccia. Presenti anche docenti del vicino istituto “Virgilio” e professionisti della cittadina, tra cui Corrado Caso – medico amico e collega del capostipite Mario Papa, scomparso anni fa.

Vi erano anche conoscenti di zone limitrofe. Alle 11, la concelebrazione – officiata dal parroco padre Leone Mocerino, da padre Tarcisio Manta e da don Vincenzo Romano. Avrebbe dovuto partecipare l’ex parroco padre Giuseppe Castronuovo - che ben conosceva Franco (una vita in chiesa, tra le letture e la parola di Dio) - ma era influenzato. Ha fatto sapere che interverrà per il trigesimo. Anche lui, scosso e colpito dalla tragedia che si è consumata in quella “maledetta” casa, tra il 27 e il 28 dicembre. Canti a cappella (senza strumentazioni, a secco) hanno accolto l’ingresso delle bare, per le esequie collettive. Il canto di introduzione – intonato dalla bella voce di padre Leone – è stato “Venite fedeli”, proprio del periodo natalizio. Come addobbata per Natale era la chiesa. In contrasto con l’accaduto. La prima lettura – tra le lacrime di una donna emozionata – verteva sull’impossibilità, da parte del Signore, di abbandonare chi a Lui si affida. La lettera dell’apostolo S. Paolo ai Romani declama, infatti: “Chi ci separerà dall’amore di Cristo? Forse la tribolazione? La spada?”. “Né angeli, né principati, né potenze, né altezza o profondità mai potranno dividerci da Cristo”. Il senso della liturgia verteva sul fatto che “La vita, in Dio, non è tolta ma trasformata”. Il salmo responsoriale invocava, nuovamente, fiducia: il Signore è nostro pastore, non abbiamo bisogno di nulla. Se non di aver speranza in lui. L’inflessione vocale profonda e solenne di padre Tarcisio ha scandito e proclamato il Vangelo secondo Giovanni. Nell’omelia – scarna, sobria – padre Mocerino ha poi espresso che “E’ la fede a rischiarare le tenebre del nostro cammino. La morte non è la fine di tutto, bensì il compimento dell’esistenza”. Infine il sacerdote si è soffermato su Franco, che frequentava devotamente S. Antonio. Il commiato di padre Leone è andato principalmente a lui, che ha persino incorniciato la frase di S. Paolo. Una tragedia pianta da tutti. I Papa persone riservate, in vista. E c’è stato chi ha sostenuto che la famiglia sarebbe stata “denigrata” da giornali e quotidiani – finanche nei servizi tv di livello nazionale (Tg1, Tg5, Tgcom e altre qualificate testate – pubbliche o private). Una famiglia serena, apparentemente senza problemi. E i testimoni, tutti a dire – dinanzi le telecamere – che (forse) uno dei figli della dinastia Papa non stesse bene in salute (o per un’ischemia, sono in molti ad affermarlo, oppure per non ben specificati problemi psichici – ciò che ripete la maggioranza degli intervistati). Altrimenti molte cose, nel parapiglia dell’incendio e nelle reazioni dei tre ai fumi e alle fiamme, non si spiegherebbero. Sia adesso il riserbo, finalmente, a far riposare serenamente in Cielo gli sfortunati. Un nucleo subissato da dichiarazioni stampa troppo nette e che hanno umiliato delle persone miti e umili. Al di là di quel che – purtroppo – è accaduto.

09062017 AnnaMariaNoia

Riceviamo e pubblichiamo volentieri un articolo della 
Dott.ssa  Anna Maria Noia.

 

 

 
Banner
Banner
Banner
 

Sondaggio

Vi piace il nuovo sito?
 

News sul territorio

cronacaCronaca
Tutte le notizie sui fatti accaduti nella nostra citta.

politicaPolitica
La vita politica e le news di Mercato S. Severino.

Lo sport locale

calcioCalcio
Le news delle squadre presenti sul territorio.

volleyVolley
La Rota Volley, formazione del campionato femminile serie B1

altri-sportAltri sport
Non solo calcio... ma tanto e tanto altro sport.


Banner

b e n v e n u t i
Citta di Mercato S. Severino