#10 Appunti di storia sanseverinese Stampa

04092016 castello

(eravamo rimasti...)  Terza cinta. Oltrepassiamo le due semitorri e scendiamo nell'area della terza cinta difensiva situata a ca. 250 metri s. l. m. Questo settore, rispetto ai due precedenti, è il più giovine costruito in ordine cronologico e abbraccia metà del versante ostro, con una buona parte dell'area ostro-levante della collina. La sua realizzazione avvenne interamente in epoca Angioina e giammai Sveva

( secondo i miei studi è di epoca Sveva la cinta che parte dalla torre a pianta quadrata posta ad ostro della collina e raggiunge le due torri locate nel versante occidentale, terminando la sua corsa nella prima cortina difensiva), probabilmente, non prima degli anni di Tommaso III Sanseverino (1324-1358) e presenta una configurazione a scopo prettamente militare apportata con l'introduzione delle armi da fuoco. Il piano campagna originale, in particolar modo quello lungo la fascia della cinta mediana, risulta sottoposto di ca. 2 metri rispetto a quello attuale. Come nel caso del settore ostro-ponente, ciò è dovuto all'accumulo di terreno trasportato giù per la collina dalle piogge durante i secoli d'abbandono del castello.

Il settore è caratterizzato da una massiccia torre circolare posta al vertice di due cinte murarie in essa convergenti. La prima cortina, quella con andamento tramontana-ostro, che proteggeva il versante orientale, versa in condizioni pietose e manca per buona parte della sua lunghezza. Evidenti, comunque, sono i vani superstiti ove alloggiavano le armi da fuoco. La seconda cortina, quella che abbraccia metà del versante ostro (Angioina anche questa), presenta un buono stato di conservazione. Essa è rafforzata da sette torrette a pianta quadrata munite di scarpa difensiva, cisterna sottostante, un livello militare all'interno del quale si aprono tre vani strombati per ospitare le armi da fuoco e un piano ronda difeso da una merlatura piana ormai quasi del tutta scomparsa, fatta eccezione per qualche particolare ancora superstite che mostra un merlo fornito di feritoia al proprio interno. Nel paramento che unisce la seconda torretta alla terza, è visibile un ingresso arcuato con chiusura a ribalta, tamponato all'epoca della funzionalità del sito.
La torre circolare, armata di base scarpata, si sviluppa su tre livelli che richiamano l'ormai collaudato impianto composto a piè dalla cisterna; un piano rialzato, costruito a ca. 2 metri dalla quota campagna, al cui interno furono ricavati un ammezzato, locato a difesa dell'ingresso e tre vani strombati per l'alloggiamento delle armi da fuoco, due di questi, a loro volta, forniti di altrettante aperture per la difesa radente delle cortine ostro e levante; un terrazzo difensivo, posto al vertice della torre e avente funzioni sia di avvistamento, che difesa piombate. In quest'ultimo caso, l'architettura militare utilizzata era quella a caditoie, la cui testimonianza ci viene data dai superstiti beccatelli in tufo grigio, disposti a formare un coronamento e sui quali, una volta, si reggeva la merlatura. Concludendo, è bene evidenziare che la torre in origine era sprovvista della parete interna alla terza cinta e, chiaramente, del piano ammezzato, che poggia la sua struttura direttamente sul paramento. La realizzazione avvenne solo successivamente in modo da riparare ulteriormente, contro eventuali attacchi, i soldati preposti alla difesa interna. Alcuni rimaneggiamenti poco significativi si ebbero in epoche successive… (continua)

281116 castello


Appunti di storia sanseverinese "Il Castello di Mercato S. Severino" 

04092016 Cerrato

Riceviamo e pubblichiamo volentieri un intervento del
Dott. Michele Cerrato.
Presidente dell'Archeoclub Troisio de Rota - Mercato S. Severino.

La lingua usata nella stesura della seguente descrizione è stata  intenzionalmente voluta dall'autore.


Alcuni link sul Castello che vi invito a Visualizzare:

STORIA
http://www.cittadimercatosanseverino.it/web/index.php?option=com_content&view=article&id=401&Itemid=556&lang=it

RIPRESA CON IL DRONE
https://www.youtube.com/watch?v=KgTUTlefmHk&list=PLA593B719AA3A6652&index=3
https://www.youtube.com/watch?v=xm0o412Q_jA&list=PLA593B719AA3A6652&index=4
https://www.youtube.com/watch?v=39b3N5T-LhQ&list=PLA593B719AA3A6652&index=5
https://www.youtube.com/watch?v=3R7axbSdItQ&list=PLA593B719AA3A6652&index=6
https://www.youtube.com/watch?v=YYWdS6L-0RI&list=PLA593B719AA3A6652&index=7

FOTO DEL CASTELLO
https://www.flickr.com/photos/cittadimercatosanseverino/sets/72157644257054118 
https://www.flickr.com/photos/cittadimercatosanseverino/sets/72157637078637795
https://www.flickr.com/photos/cittadimercatosanseverino/sets/72157637007427225