Audizioni alla corale sanseverinese “Angelicus” per trovare nuovi coristi Print
Written by Troisio   
Tuesday, 06 March 2018 00:00

poesia

La corale polifonica “Angelicus” (S. Severino) apre i battenti a nuovi coristi: sono in corso le audizioni per entrare a far parte di tale realtà. Si ricercano elementi da inserire nell’organico: soprani, contralti (voci femminili); tenori, baritoni e bassi (per gli uomini). L’invito è rivolto agli appassionati di musica e del “bel” canto – anche senza esperienza. Non è indispensabile saper leggere gli spartiti – assicurano dall’associazione – bastano un po’ di impegno (che sia però costante) e voglia di condividere “momenti spensierati ed emozionanti” – è scritto sul profilo social di “Angelicus”. Il repertorio della corale – di esperienza più che ventennale (fondata nel 1995, dal compianto Augusto Zabaroni)

– spazia dalle opere sacre e/o liriche al pop e alle caratteristiche melodie di matrice partenopea. Seguito – fin dalla fondazione – dal maestro Aniello Napoli, il coro consta attualmente di 30 elementi. Di cui alcuni diplomati al Conservatorio, altri studenti e altri ancora “dilettanti” (non professionisti). Che eseguono – armonizzando a più voci – brani di composizioni liturgiche sacre, canti gregoriani o moderni delle animazioni domenicali, colonne sonore, arie liriche e perfino canzoni alpine. “Angelicus” – con sede nella frazione sanseverinese di Pandola – ha tenuto concerti in tutto il mondo: trasferte a Praga, Parigi, Barcellona, Budapest e S. Pietroburgo. Dal 2006 l’ensemble organizza il festival internazionale di cori “Cantus angeli”, che riscuote sempre grande successo. Info: 3479676505; 3880477356; This e-mail address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it .

09062017 AnnaMariaNoia

Riceviamo e pubblichiamo volentieri un articolo della 
Dott.ssa  Anna Maria Noia.

 

 

Last Updated on Tuesday, 06 March 2018 15:49