La grande scherma a Mercato S. Severino Print
Written by Troisio   
Thursday, 03 February 2011 17:52

schermaLo spettacolo della sciabola olimpica in un evento destinato a lasciar il segno in tutta la comunità sportiva salernitana. L’appuntamento è fissato per domenica 13 febbraio, con start alle ore 10.30, per una mattinata di stoccate a campioni. Location del meeting ribattezzato “Galà di scherma”, organizzato dal Club Scherma Fisciano con il sostegno della concessionaria Lancia Galdieri Auto, sarà la nuova palestra del Secondo Circolo Didattico di Mercato San Severino, sita nella frazione San Vincenzo, che ormai da oltre un mese è diventata la nuova casa del sodalizio della Valle dell’Irno presieduto dal maestro Eugenio Petrone. Nell’ampia ed accogliente struttura, messa a disposizione dalla dirigente scolastica Teresa Paciello e dall’Amministrazione comunale sanseverinese retta dal sindaco Giovanni Romano

sarà infatti allestita una pedana rialzata con tanto di sipario, che diventerà palco d’un teatro sontuoso, calcato da alcuni dei più illustri interpreti della sciabola italiana e mondiale. All’evento, cui ha già dato la sua adesione – annunciando la propria presenza – il presidente della Federazione Italiana Scherma Giorgio Scarso, parteciperanno infatti i tre moschettieri azzurri che hanno composto la squadra medagliata alle ultime due Olimpiadi di Atene 2004 e Pechino 2008: Aldo Montano, Giampiero Pastore e Gigi Tarantino. Con loro incroceranno le lame, in un match-spettacolo tutto da gustare, un altro sciabolatore salernitano del gruppo della Nazionale, Cristiano Imparato, e due protagonisti dell’agonismo internazionale di qualche anno fa, Carmine Casella e Mimmo Pastore, oggi istruttori del Club Scherma Fisciano. Un parterre davvero d’eccezione, in cui Giampiero Pastore, fondatore del sodalizio irnino sette anni fa all’indomani dell’argento conquistato ai Giochi di Atene, farà gli onori di casa ai propri compagni di mille avventure in giro per il mondo. Nonostante i tanti impegni d’una stagione decisiva per le qualificazione alle Olimpiadi di Londra 2012, infatti, sia il livornese Aldo Montano che il napoletano Gigi Tarantino, personaggi estrosi e di successo tanto in pedana quanto fuori, hanno accettato con entusiasmo l’invito a partecipare al “Galà di scherma” di Mercato San Severino, dove – con ingresso libero – sono attesi centinaia di sportivi, appassionati e curiosi. In una breve introduzione, ci sarà spazio e vetrina anche per i giovani sciabolatori del Club Scherma Fisciano, che daranno così il benvenuto ai campioni e propri beniamini di cui sognano d’emulare le gesta. “Uno sforzo organizzativo importante per tutto il nostro team, che però, ne sono sicuro, sarà ben ripagato – commenta il vicepresidente della società della Valle dell’Irno, Francesco Gallo –. Il sostegno della Lancia e dell’amico Gino Galdieri, nella duplice veste d’imprenditore e genitore di due piccoli nostri schermidori, la disponibilità della preside Teresa Paciello e del Comune di Mercato San Severino guidato dal sindaco Giovanni Romano, di tutta la sua Giunta e del Consiglio, con in testa il consigliere Antonio Del Regno, ci permettono di sognare davvero la riuscita d’un grande evento, che potrà rivelarsi un affascinante veicolo di propaganda per un fantastico sport quale è la scherma”

Articolo tratto dal Portale web Salernonotizie.
http://www.salernonotizie.it