Sanseverinese-Salernitana Beretti 5-0 Print
Written by Troisio   
Wednesday, 22 September 2010 23:48

articoli-calcioBella amichevole, quella disputata oggi pomeriggio, 22 settembre, fra la Sanseverinese e la formazione Beretti della Salernitana, sotto un sole cocente e con una buona cornice di pubblico, oltre un centinaio gli spettatori assiepati sugli spalti del “Superga”, i ragazzi di mister Tudisco, hanno dato una buona prova sul campo, contro i giovani calciatori granata. La Salernitana allenata da mister Eduardo Imbimbo, è composta tutta da validi calciatori classe ’92 e ’93, così schierati nella prima frazione di gioco, Napoli fra i pali, linea difensiva con Braione, De Caro, D’Auria e D’Angelo, Altobelli davanti alla difesa, con Riviello, Rizzo e Figliolia sulla mediana, in attacco Orlando e Apicella. Tudisco invece schiera anch’egli una formazione con molti giovani, D’Andrea ’92 in porta, in difesa gli esterni Mazzeo e Sepe rispettivamente, classe ’91 e ’92, con centrali capitan Tessitore e il giovane Panella classe’93, a centrocampo Avallone, Andres e Colurcio, con Cipolletta rifinitore e Befi e Mariniello in attacco, partono subito bene i biancazzurri, che dopo dieci minuti già sono in vantaggio, rapida triangolazione con Cipolletta e Befi, sfonda la difesa avversaria e realizza di destro, i granata però pungono più volte, Apicella e Orlando impegnano D’Andrea, ma è ancora una magia di Cipolletta a determinare il raddoppio, Gianluca con un dribbling dei suoi arriva al limite e piazza la sfera dove Napoli non può nulla, nell’angolino alto alla sua destra, terzo sigillo sempre di Cipolletta, stavolta entra in area, seminando il panico e realizza sul primo palo. Nella difesa largo a nuove soluzioni tattiche, con i calciatori rimasti in panchina nella prima frazione la Sanseverinese mette a segno altre 2 reti, con Rapolo rapido a sfruttare un errato passaggio dalla destra e Balzano su punizione, termina dunque 5 a 0 per i ragazzi di mister Tudisco. Un test certamente valido quello effettuato dalla Sanseverinese, che può ritenersi soddisfatta, al di la del risultato, ma per aver dimostrato di avere già messo alle spalle la brutta gara di domenica scorsa e di essere già pronta alla sfida casalinga di sabato 25 settembre, dove alle 15 e 30, affronterà al “Superga”, il Calpazio, ufficializzato anche il tabellone dei sedicesimi di Coppa Italia, i ragazzi cari al presidente Sellitto, sfideranno la Scafatese, denominata Sporting Salerno, gara di andata il 29 settembre al “Superga” ritorno il 27 ottobre a Scafati.

Articolo tratto dal sito ufficiale del Comune di Mercato S.Severino.
http://www.comune.mercato-san-severino.sa.it

Last Updated on Wednesday, 22 September 2010 23:50