Benvenuti

sul portale dedicato alla città di Mercato S. Severino

 

 

 

Banner
Banner
Banner
Territorio

Informazioni sul territorio della città di Mercato S. Severino.

banner-territorio

N. abitanti al 31/12/2007: 21.199

Popolazione Mercato San Severino 1861-2007

 

Anno Residenti %

Superficie : Kmq 40,90

1861 9.907  

Frazioni e centri abitati:

1871 9.961 0,5%

centro n. 1 - frazioni n. 20

1881 10.517 5,6%

altitudine:

1901 11.036 4,9%

max s.l.m. mt. 951 - min s.l.m. mt. 84

1911 11.555 4,7%

viabilità comunale – strade: km. 48,86

1921 11.947 3,4%

Denominazione Abitanti:

1931 12.506 4,7%

sanseverinesi o sanseveritani

1936 13.404 7,2%

Santo Patrono: San Rocco (16 agosto)

1951 15.515 15,7%

 

1961 16.658 7,4%

CAP 84085

1971 17.426 4,6%

Prefisso Telefonico 089

1981 18.202 4,5%

Codice Istat 065067

1991 19.078 4,8%

Codice Catastale F138

2001 20.362 6,7%
  2007 21.199 4,1%

confiniCONFINI & ACCESSIBILITA'
Mercato S.Severino si trova al centro della Campania, e la sua pianura è tra le più fertili della valle del Sarno.
Il territorio è situato al centro di due realtà economiche e fisiche diverse: nella parte occidentale la cortina montuosa di Montoro e dei Picentini dividevano il principato Citra (Salerno) dal principato Ultra (Avellino e Benevento).
La città di Mercato S.Severino è il più popoloso della valle dell’Irno. Confina ad ovest con il comune di Castel San Giorgio, a nord-ovest con Siano e Bracigliano, a Nord-est con Montoro Inferiore, ad est con Fisciano, a sud-est con Baronissi, a sud con Cava de’ Tirreni e a sud-ovest con Roccapiemonte.

A Mercato S.Severino sono molto sviluppati i collegamenti, al fine di limitare lo squilibrio fra zone interne e fascia costiera. Ciò fa di Mercato S. Severino un luogo fra i più dotati di accessibilità in Campania. Molto importante è il raccordo autostradale Salerno-Avellino. La via Provinciale Camerelle taglia il territorio verso ovest e collega Mercato S.Severino all’agro noverino sarnese. La Caserta-Roma ha lo svincolo “Mercato S. Severino” alla frazione Curteri.
Nel capoluogo è presente anche una stazione ferroviaria, e anche i trasporti pubblici sono ben sviluppati e collegano Mercato San Severino con le varie frazioni.

morfologiaGEOMORFOLOGIA & INSEDIAMENTI
Mercato S.Severino si estende per 30,21 kmq ed ha un’ altitudine che varia tra un minimo di 84 ed un massimo di 957 m sul livello del mare.
La maggior parte del territorio è costituito da collina e montagna, e una minima parte è occupata dal torrente Solofrana e dalla Cravagnola, che scende dai monti di Calvanico.
La parte centrale ed orientale é pianeggiante, e si è originata in seguito al riempimento di un’area di depressione tettonica. La parte periferica è montuosa.
La città di Mercato S.Severino è costituita dal capoluogo e da 20 frazioni. Il capoluogo è esteso ed importante, e questo ruolo di importanza l’ha sempre svolto nel corso del tempo; nessuna frazione raggiunge la sua importanza. Alcuni nuclei che si trovano lungo la provinciale per Bracigliano non hanno avuto recenti sviluppi, mentre i nuclei verso l’asse Nocera- Avellino si sono sviluppati di più.
Negli ultimi quattro decenni si è sviluppata di più la parte centrale del territorio che quella periferica. Si sono infatti avute distribuzioni ineguali di servizi e strutture e povertà funzionali nelle frazioni.

 
Banner
Banner
Banner
 

Sondaggio

Vi piace il nuovo sito?
 

News sul territorio

cronacaCronaca
Tutte le notizie sui fatti accaduti nella nostra citta.

politicaPolitica
La vita politica e le news di Mercato S. Severino.

Lo sport locale

calcioCalcio
Le news delle squadre presenti sul territorio.

volleyVolley
La Rota Volley, formazione del campionato femminile serie B1

altri-sportAltri sport
Non solo calcio... ma tanto e tanto altro sport.


Banner

b e n v e n u t i
Citta di Mercato S. Severino