Benvenuti

sul portale dedicato alla città di Mercato S. Severino

 

 

 

Banner
Banner
Banner
News sul territorio Cronaca Le Iniziative di Natale a M.S.Severino
Le Iniziative di Natale a M.S.Severino PDF Print E-mail
Wednesday, 27 November 2019 00:00

natale

Il Natale si prospetta molto animato e partecipato, a Mercato S. Severino: numerose le attività in programma in quest’ultimo mese dell’anno. Tutto grazie al fattivo interessamento dell’assessorato alla Pubblica Istruzione, nella persona di Enza Cavaliere, nonché alla collaborazione con numerose e attive associazioni territoriali. O con le scolaresche locali. Anche con i commercianti. Tra eventi – musicali e culturali – al corso Diaz (rivitalizzato dalle più recenti politiche - appunto - culturali) e presepi caratteristici e/o viventi sparsi per tutto il comprensorio, ecco che S. Severino appare sempre più vivida e ricca di fermenti.

Non solo a Natale, beninteso. Si va dalle manifestazioni tese a riqualificare e valorizzare il centralissimo corso Armando Diaz (con vari appuntamenti, iniziati il 23 novembre) – promuovendo “lo struscio” e il commercio – agli artistici manufatti realizzati nelle chiese da presepisti di buona volontà. Si sono particolarmente impegnati i fantasiosi presepisti (appunto) della chiesa di S. Antonio e di S. Giovanni al capoluogo, ma non soltanto; anche le frazioni trovano un loro spazio e assumono un proprio peso specifico, un ruolo importante in tutti questi happening. Come Costa (presepe in chiesa, presso la parrocchia della SS. Annunziata) e come le altre frazioni, tra cui Pandola e Spiano – in cui è stato organizzato il presepe vivente. Una rievocazione e celebrazione della nascita di Cristo già sperimentate negli anni scorsi – con successo – e che si ripropone ai visitatori, sempre numerosi, curiosi, interessati. Non dimentichiamo poi la frazione Curteri, con il Rifugio di Babbo Natale e con RiciclAlbero. A partire dal 7 dicembre, nella piazzetta antistante il sodalizio “Alfonso Gatto”. La piazza è da pochi anni intitolata agli illustri fratelli politici Luigi e Cecchino Cacciatore – vanto di Mercato S. Severino, di cui furono originari. Torniamo a noi. Gran parte di queste kermesse, volute fortemente dall’assessore alla Cultura (Politiche Culturali) Cavaliere insieme ad altri responsabili amministrativi, vanno sotto il nome de “L’incanto del Natale”. Di cui ricorre la seconda edizione, dopo l’apprezzamento da parte di entusiasti visitatori e/o avventori – sanseverinesi e di zone limitrofe - nel 2018. “L’incanto del Natale” comprende diverse programmazioni tra capoluogo e località più distanti dal centro, non dimenticando gli ultimi e i bisognosi: l’Osservatorio sul Disagio, fondato da poco nella cittadina e retto dal docente Emilio Esposito (con Tina Lombardo e altri cittadini), ha già proposto (come l’anno scorso, per la prima edizione) “Un sorriso per Natale”. L’iniziativa intende coinvolgere la cittadinanza più… “fortunata” nel ricordarsi dei concittadini meno abbienti e più umili. Tutto consiste nel “raccogliere” (se così si può affermare) buoni per vari prodotti, soprattutto generi alimentari di prima necessità, da destinare alle famiglie in stato di povertà e/o di degrado. Questo progetto è stato ideato seguendo le direttive dell’assessore Giuseppe Albano, per le Politiche Sociali. Tra gli altri appuntamenti de “L’incanto del Natale”, iniziati il 23 novembre e approntati da diversi sodalizi come il Forum Giovani locale (responsabile attuale: Alessio Fiore), “Urbe”, “Il cantastorie” e con l’ausilio di “Niente di meno Unconventional” (ma vi sono stati tanti altri soggetti e/o sodalizi, ad allestire il tutto), ecco le cinque “imperdibili” serate con musica e show al corso Diaz. Per l’occasione chiuso al traffico veicolare, di pomeriggio. E con negozi aperti dalle 16 fino alle 23. Domenica 23 novembre, in programma v’era la degustazione di vini locali – per la serie “I percorsi”. Prima kermesse, “I percorsi di vino”. Proseguendo, il 7 dicembre si vivranno “I percorsi del gusto”, con assaggi di primizie locali (prodotti tipici, anche a kilometro 0). E ciò sempre al centro dello shopping, delle passeggiate nella walking area destinata ai clienti dei magazzini - senza l’assillo delle auto. Il 14 dicembre, invece, “fioccheranno” tanti regali, nell’ambito dello shopping: si tratta di “Percorso coi fiocchi”. Il 21 dicembre, poi, Babbo Natale “sarà in città” – riguardo il “Percorso dei balocchi”. Con sorprese e gadget per grandi e piccini. Il tutto si concluderà idealmente, verso l’Epifania, con l’happening finale del 4 gennaio 2020: in tal data, largo al tanto atteso “Percorso del cioccolato” – con i personaggi di Willy Wonka e la “fabbrica del cioccolato”. Dal celebre film tra fantasy e animazione. Durante queste serate, fino alla fine delle festività natalizie, sarà possibile partecipare a una lotteria presso molti esercenti con vari premi in palio; tutto sotto la denominazione de “la ruota della fortuna” – sempre al fine di incrementare e promuovere gli acquisti nei negozi al centro di S. Severino o anche nelle traverse laterali del corso. Una tra le novità di quest’anno sarà rappresentata dalle luminarie realizzate dall’artista Pietro Lista, molto noto nella Valle Irno. Un realizzatore geniale e poliedrico, che ha ideato queste “coreografie” (se si può dire) che illumineranno gli acquisti nella cittadina. Le luminarie - tra via Roma, via Trieste, via Vanvitelli e in altre zone nevralgiche e strategiche di S. Severino – sono state sponsorizzate dai commercianti. Sono state ideate su indicazione dell’assessore Cavaliere. Molti ragazzi del territorio hanno collaborato al progetto artistico di Lista; alcuni di essi appartengono al già citato Forum della Gioventù, all’associazione “Urbe” e ad altre realtà – sempre e tutte attivissime nel territorio. S. Severino pullula letteralmente di associazioni, ciascuna con una propria identità e ricca di fermenti – spesso in concomitanza e in armonia l’una con l’altra. Le attività di Natale, assicura l’assessore Vincenza Cavaliere, si diffonderanno lungo tutto il comprensorio, per cui anche nelle frazioni. Collaborando proprio con i sodalizi di ognuna di esse. Questo “Allo scopo di valorizzare l’intero territorio, senza penalizzare le altre località di Mercato S. Severino – dichiara la Cavaliere. Tra tutte queste attività, sono da evidenziare i presepi viventi di Pandola e di Spiano. Organizzati con “l’impiego” dei residenti quali figuranti delle sacre rappresentazioni. Il presepe di Pandola è molto antico, viene organizzato da anni grazie alle associazioni della frazione. Ma era già presente negli anni ’80 – grazie a molteplici ideatori, tra i quali Gino Noia e il compianto don Salvatore Guadagno. Per la cronaca, il presepe pandolese – tra anfratti e scenari di sogno, da favola – sarà visitabile il 26, 28, 29 dicembre 2019 e il 4, 5, 6 gennaio 2020; dalle 18 alle 21. A Spiano, invece – sempre tra scorci magnifici e montani, densi di identità e spunti urbanistici di gran rilievo – il presepe aprirà i battenti dalle 16 alle 22, il 26, 28 e 29 dicembre di quest’anno e il primo, 4 e 6 gennaio del nuovo anno. Molte le novità introdotte per questa edizione, sia a Pandola che a Spiano. Nella prima località, saranno circa duecento i figuranti e/o pastori, nelle botteghe e per le vie della frazione (a cura delle associazioni pandolesi e non soltanto). Mentre l’anno scorso le cosiddette “scene recitate” erano solo due, stavolta saranno di più. A coadiuvare l’amministrazione nell’allestire le rappresentazioni (sia a Pandola che a Spiano - qui in genere e in generale agiscono anche “I Cavalieri delle Poiane”, con Vito Mariano), anche “Il cantastorie” e “Urbe” – sodalizio sorto di recente, in sinergia con altri ragazzi che si interfacciano col Forum. Da Palazzo di Città, infine, assicurano la popolazione e i visitatori che verrà a breve stilato un cartellone di altre kermesse, con attività più precise, peculiari, particolari. Concerti, convegni o altro ancora. Per vivere la Natività del Cristo “coinvolgendo tutti i Sanseverinesi, soprattutto i più giovani” – chiosa Enza Cavaliere. In simbiosi tra pubblico e privati; per tutti i gusti.

09062017 AnnaMariaNoia

Riceviamo e pubblichiamo volentieri un articolo della 
Dott.ssa  Anna Maria Noia.

 

 

 
Banner
Banner
Banner
 

Sondaggio

Vi piace il nuovo sito?
 

News sul territorio

cronacaCronaca
Tutte le notizie sui fatti accaduti nella nostra citta.

politicaPolitica
La vita politica e le news di Mercato S. Severino.

Lo sport locale

calcioCalcio
Le news delle squadre presenti sul territorio.

volleyVolley
La Rota Volley, formazione del campionato femminile serie B1

altri-sportAltri sport
Non solo calcio... ma tanto e tanto altro sport.


Banner

b e n v e n u t i
Citta di Mercato S. Severino